Facebook è il camino e noi la legna! - Il Blog di Massimiliano Collu - Il Blog di Massimiliano Collu

Il Blog di
Massimiliano Collu

Vai ai contenuti

Facebook è il camino e noi la legna!

Il Blog di Massimiliano Collu
Pubblicato da in Web ·
Tags: Facebookèilcaminoenoilalegna
Facebook è il camino e noi la legna! Non stupiamoci se, una volta che ci buttiamo lì dentro senza pudore alcuno, poi veniamo "bruciati".
Sono scioccato. È davvero credibile che non avessimo capito che il nostro comportamento social è una "profilabile" ricchezza a vantaggio di chiunque voglia venderci qualcosa? Una paio di mutande, una vacanza, un modello di vita o un'idea?
Lasciamo perdere l'utilizzo scorretto e illecito delle informazioni e chi approfitta di un sistema di regole assenti o inadeguate per trarne ingiusti vantaggi. Questa è materia di diritto penale e di responsabilità che andranno accertate e sanzionate. Ma fatico a credere che, aldilà dei dati personali diretti che volontariamente inseriamo sul web e sui social, fossimo ignari che ogni like, ogni ricerca, ogni nostra visualizzazione altro non sono che mattoncini della costruzione di un nostro "io" digitale che ci identifica e distingue e che diventa l'elemento di relazione sociale con il quale ci interfacciamo sia con gli altri "visibili singoli" della rete ma anche e soprattutto con "entità" molto meno chiare e trasparenti per le quali siamo un "dato" ad alto valore aggiunto.
Pensavo che in più persone avessero letto 1984 di Orwell e lo avessero capito in prospettiva, visto che lui lo scrisse nel 1948!! Che il Grande Fratello non fosse rimasto nel nostro bagaglio culturale solo nel capitolo "Storia dei reality"!
Per aumentare la consapevolezza aggiungo che ora l'interpretazione semantica di ciò che scriviamo aggiunge capacità profilatorie legate alla Programmazione Neuro Linguistica (PNL). Gli algoritmi che ci "guardano" hanno strumenti di analisi e diagnosi così scannerizzanti che tac e risonanza gli fanno un baffo. Perciò vi prego ditemi che la vostra indignazione è ironica, che state facendo finta di non sapere perché vi sarete già accorti da tempo che se visitate un sito di chitarre al prossimo vostro ingresso su un social vedrete sempre più post di chi vende accordatori!
Ma se non è così allora vuol dire che stiamo fallendo nel processo di acculturazione verso una tecnologia che alle grandi opportunità associa naturalmente enormi rischi. Per avere la licenza di guida ci sottopongono a difficili e abilitanti test teorici e pratici prima di certificare in rosa che possiamo mettere in moto un'auto. Invece sul web scorrazziamo in lungo e largo senza formazione vera e aggiornata, senza limiti e spessissimo col "bagagliaio" vuoto degli attrezzi minimi.
E quando con la ingenuità di Cappuccetto Rosso, girando per il webBosco incontriamo il Lupo non possiamo fare finta che non lo sapevamo.
Penso però che in questa voglia di prendersela con qualcuno ci sia anche la sindrome di "tutti provetti legnaioli con la quercia caduta". Con le nostre piccole "scuri" a prendercela con Zuckerberg piuttosto che con la sua creatura FB e a far venire fuori tutto quel amoreodio che già da tempo coviamo e percepiamo quando conversiamo snobbamente sull'argomento social net. Tutti contemporaneamente vittime e carnefici di stalkeraggi, produttori e fruitori di piccole amenità del nostro spesso pettegolo quotidiano, tutti abili pensatori col pensiero degli altri ed interpreti dei più ascetici consigli di vita, globali esperti di politiche economiche, di calcio, tiro con l'arco e di cucina. Pronti a criticare chi ci sta sempre dentro senza fare un controllo quotidiano dei propri mega di navigazione. Ecco, proprio in questa schizofrenica contraddizione forse possiamo collocare anche l'angelico stupore con cui oggi ci scopriamo nudi e proni davanti ai manipolatori dei dati digitali. I quali gioiscono del fatto che si conferma per l'ennesima volta un antico proverbio:
la mamma delle Alice nel Paese delle Meraviglie è sempre incinta!!




Created with WebSite X5
©2007 Tutti i diritti riservati by www.massimilianocollu.it
©2007 Project design & creation by Massy 68 web design.
WOP!WEB Plugin per siti web... GRATIS!
Torna ai contenuti